“Una moda più rispettosa dell’ambiente e dei lavoratori”

"Una moda più rispettosa dell’ambiente e dei lavoratori"

“Le materie prime di origine vegetale o animale utilizzate nel processo di trasformazione devono provenire almeno al 50% da riciclo, quelle sintetiche al 100%”. Così Paolo Bray, fondatore e direttore della World Sustainability Organization spiega la certificazione ideata per cambiare il settore. A cominciare dalla tutela dei diritti di coloro che ci lavorano.

Friend of the Earth ha recentemente presentato una nuova certificazione sulla Moda Sostenibile per incoraggiare pratiche che contribuiscano al benessere degli ecosistemi e delle comunità. Inoltre, lo scorso mese la World Sustainability Organization ha lanciato la WSO Models Academy & Agency, una piattaforma in cui i modelli possano essere trattati nel pieno rispetto dei propri diritti e valorizzando le loro caratteristiche.

Continua a leggere…